martedì 15 gennaio 2019

15/1

PRIMI SEGNALI DI PERDITA DI MOMENTUM DEL RIALZO DI BREVE CON LA PERDITA DELLA 2X1 RIALZISTA.

venerdì 11 gennaio 2019

COMMENTO SETTIMANALE


DOPO IL REVERSE DELLA SCORSA SETTIMANA , SI PROSEGUE AL RIALZO CON LA COLONNA CHE RAGGIUNGE I 5 BOX COSI' COME LE DUE PRECEDENTI DOPO IL CROLLO DI OTTOBRE.
GLI SPAZI NEUTRI SONO ORMAI TERMINATI E DOPO LA CONFIGURAZIONE DI CONSOLIDAMENTO POTREBBE MANCARE POCO ALLA RIPARTENZA DELLA FASE DIREZIONALE, ANCHE SE COME SI VEDE DAL BARCHART DI BREVE LA SALITA IN 2X1  NON SEGNALA ANCORA PERDITA DI FORZA E DI MOMENTUM.
SI E' VISTO CON IL POINT AND FIGURE DAL 2007 CHE LA FASE DIREZIONALE RIBASSISTA E' FATTA DA IMPORTANTI AFFONDI E RITORNI SULLA 2X1.
SIAMO ANCORA PERFETTAMENTE IN LINEA CON QUESTO SCENARIO E SARA' QUINDI DI ESTREMA IMPORTANZA LA PROSSIMA COLONNA RIBASSISTA.

domenica 6 gennaio 2019

COMMENTO SETTIMANALE


LA COLONNA RIBASSISTA SI FERMA AL GIORNO 16 E NELLA SEDUTA DI VENERDI' AVVIENE IL REVERSE RIALZISTA.
NELLO SCORSO COMMENTO SETTIMANALE SI ERANO ELENCATI UNA SERIE DI ELEMENTI CHE PROPENDEVANO AL MANTENIMENTO DEL SUPPORTO DEI 18000.
A CIO' SI AGGIUNGE ANCHE IL FATTO CHE SE IL PERIODO OTTOBRE/ GENNAIO E' QUELLO STORICAMENTE PIU' FAVOREVOLE , IL MESE DI GENNAIO E' FRA QUESTI 4 MESI QUELLO PIU' RIALZISTA, SEMPRE GUARDANDO ALLE SERIE STORICHE DEL PASSATO.
ORA, VEDIAMO DAL POINT AND FIGURE CHE LE DUE RETTE ROSSE(2X1 RIBASSISTA E 1X2 RIALZISTA) SONO ENTRAMBE A RIDOSSO DEL CHART E QUINDI SI AVVICINA IL MOMENTO DELLA VERITA'.
VEDIAMO DAL CHART 2007  CHE DOPO IL PRIMO SCOSSONE CI SONO STATI 3 PICCHI PRIMA DELL'ULTERIORE AFFONDO ED ORA SAREMMO NELLA COLONNA DEL TERZO PICCO CHE HO EVIDENZIATO CON IL PALLINO ROSSO
NON RESTA CHE ATTENDERE LO SVILUPPO DI QUESTA NUOVA COLONNA PERCHE' LA SUCCESSIVA COLONNA RIBASSISTA SARA' QUELLA DECISIVA.

martedì 1 gennaio 2019

GRAFICO MENSILE



AGGIORNAMENTO DI GRAFICO E  RSI MENSILI, HO INOLTRE RITROVATO IL GRAFICO DEI MASSIMI DEL 2000 LADDOVE ANCORA RITROVIAMO UNA VASCA.
IL BARCHART MENSILE HA SUBITO UN' ACCELERAZIONE ALLA ROTTURA DELLA 1X1 ATTORNO AI 20000 PUNTI MENTRE L'RSI GIUNGE SUL SUPPORTO DEI 35 PUNTI , MINIMO DI RSI DEL 2016.
ANCHE ALLORA SI PARTIVA DAI 24000 PUNTI E I 35 DI RSI SI TOCCARONO SUI MINIMI DI 15000 MENTRE ORA SOPRA I 18000.
ESSENDO L'RSI UN MISURATORE DI FORZA PARE QUINDI QUESTO UN BRUTTISSIMO SEGNALE , HO INFATTI FATTO UNA SIMULAZIONE DALLA QUALE RISULTA CHE SE SI DOVESSE TORNARE  AI 15000 PUNTI SI ANDREBBE A CIRCA 25 DI RSI, IN FORTE IPERVENDUTO

venerdì 28 dicembre 2018

COMMENTO SETTIMANALE


SETTIMANA SUPER CORTA  E SOSTANZIALE TENUTA DEI 18000 PUNTI.
PUR MANTENENDO LA MASSIMA CAUTELA CI SONO VARI INDIZI CHE FAREBBERO PENSARE CHE LA TENUTA DI QUESTO LIVELLO PROSEGUIRA' NEL CORSO DELL'INIZIO DEL 2019.
ECCO L'ELENCO DI QUESTI INDIZI
- OGGI GIORNO 14 DELLA COLONNA RIBASSISTA CHE INIZIA AD ESSERE COLONNA MATURA ANCHE SE NON ESTREMA.-
- 18000 E' AREA DI SUPPORTO NATURALE ESSENDO IL 50% DEI 2 LIVELLI ESTREMI DELL'ULTIMO DECENNIO CHE SONO 12.000  E 24.000
-LA PRESENZA DELL'ULTIMO BALUARDO DI SUPPORTO COSTITUITA DALLA 1X2
RIPROPONGO INFINE IL POINT AND FIGURE DAI MASSIMI 2007.
UN BEAR MARKET IMPORTANTE DEVE SEGUIRE  L'INCLINAZIONE DI DISCESA 2X1  E FINO A  CHE QUESTA INCLINAZIONE VERRA' MANTENUTA L'ALLARME NON SARA' ROSSO MA ROSSISSIMO.
QUINDI DISCESE IMPORTANTI INFRAMMEZZATE DA RIMBALZI CHE RIPORTANO SULLA 2X1.
ORA SAREMMO DOVE E' POSIZIONATO IL PALLINO BLU ALL'INTERNO DELL'OVALE ROSSO VEDIAMO CHE LA COLONNA SUCCESSIVA RIALZISTA GIUNSE  A LIVELLO DEGLI ULTIMI 2 PICCHI.
PER TUTTI QUESTO MOTIVI LA COLONNA RIBASSISTA IN ATTO DOVREBBE ESSERE IN FASE DI ESAURIMENTO E SERVIREBBE UN REVERSE ED UNA POSSIBILE FORTE ACCELERAZIONE DOVREBBE ESSERCI NELLA SUCCESSIVA COLONNA RIBASSISTA.
*****
CI SARA' UN  ALTRO POST CON LA RASSEGNA DEI CHART ED RSI SETTIMANALI MENSILI ED ANNUALI.
AVVISO INOLTRE CHE CON L'ANNO NUOVO CHE SI PREANNUNCIA QUANTOMENTO INTERESSANTE SARA' RIAPERTA LA POSSIBILITA' DI INSERIRE COMMENTI(CHE SARANNO SEMPRE MODERATI). NON GARANTISCO DI RISPONDERE AD EVENTUALI DOMANDE CHE MI SARANNO POSTE, PER IL FATTO CHE PER RISPONDERE COMPIUTAMENTE AD ALCUNE DOMANDE SERVE SPESSO UN IMPEGNO MAGGIORE RISPETTO ALLA STESURA DI UN POST(ED E' STATO IL MOTIVO PRINCIPALE PER IL QUALE HO DISATTIVATO I COMMENTI)

COLGO L'OCCASIONE PER AUGURARE UN SERENO 2019 A TUTTI 

venerdì 21 dicembre 2018

COMMENTO SETTIMANALE

NELL'ULTIMA SEDUTA DELLA SETTIMANA SI VIENE A SEGNARE UN NUOVO MINIMO IN CLOSE CON IL POINT AND FIGURE CHE SI VIENE AD APPOGGIARE SULLA 1X2, ORAMAI ULTIMO BALUARDO.
VENUTE A ALLENTARSI LE TENSIONI SUL FRONTE EUROPEO  C'E' ORA IL PROBLEMA DELLE BORSE INTERNAZIONALI CHE INIZIANO A CORREGGERE DOPO 10 ANNI DI BULL MARKET ININTERROTTO.
LA SITUAZIONE TECNICA E' GRAVE PER I L FATTO CHE SONO PASSATI IN NEGATIVO TUTTI GLI INDICATORI DI LUNGO PERIODO E STIAMO FACENDO NUOVI MINIMI NEL PERIDO STAGIONALMENTE  PIU' PROPIZIO AL RIALZO.
NEL BREVE VEDIAMO SE CI SARA' UNA REAZIONE  SULLA 1X2 E QUINDI LE ALTERNATIVE SONO O UN'ACCELERAZIONE SULLA ROTTURA DELLA 1X2 OPPURE SE QUESTA DOVESSE TENERE QUALCHE GIORNO  LA COLONNA RIBASSISTA INIZIEREBBE AD ESSERE MATURA E QUINDI POTREBBE ESSERCI UNA MINI COLONNA RIALZISTA PER POI RIPRENDERE IL RIBASSO CON PIU' FORZA NELLA SUCCESSIVA COLONNA RIBASSISTA

domenica 16 dicembre 2018

COMMENTO SETTIMANALE


SETTIMANA CONTRASTATA CON INIZIO IN CALO PER POI RISALIRE ANCHE SE NON ABBASTANZA PER GENERARE IL REVERSE RIALZISTA.
CI TROVIAMO ANCORA NELLA ZONA DI LIMBO FRA LA 2X1 RIBASSISTA E LA 1X2 RIALZISTA.
LA ROTTURA DELLA 1X1 VERDE DEL POINT AND FIGURE NONCHE' DEL CHART MENSILE  HANNO RIBALTATO LE PROSPETTIVE DI MEDIO LUNGO CON IN AGGIUNTA LA PATTERN DELLA VASCA.
PER QUANTO RIGUARDA I POSSIBILI TARGET NECESSITA ANCORA UN PO' DI PRUDENZA.
DA SEMPRE IL NOSTRO MERCATO SI E' SEGNALATO PER GLI ECCESSI IN ENTRAMBE LE DIREZIONI E NEGLI ANNI PASSATI TARGET CHE SEMBRAVANO FANTASCIENTIFICI VENIVANO IN GENERE RAGGIUNTI E SUPERATI.
DA QUALCHE ANNO PERO' SEMBRA QUESTO PIU' UN MERCATO LATERALE CON UN AMPIA FASCIA DI OSCILLAZIONE FRA I 15000 ED I 24000.

PER QUESTO MOTIVO PUR  ACCANTONANDO MOMENTANEAMENTE EVENTUALI TARGET IMPROBABILI SI DEVE COMUNQUE CONSIDERARE CONCRETAMENTE  LA POSSIBILITA' DI RAGGIUNGERE LA PARTE BASSA DELLA FASCIA DI OSCILLAZIONE

domenica 9 dicembre 2018

COMMENTO SETTIMANALE

LA COSA CHE PIU' MI PREOCCUPAVA NELLE SETTIMANE SCORSE NON ERA TANTO LA NEGATIVIZZAZIONE DI TUTTI I PARAMETRI DI LUNGO QUANTO PER IL COMPLETARSI DELLA "VASCA", GIA' NELLA CORREZIONE DI FINE AGOSTO QUANDO SI ERA GIUNTI POCO SOPRA I 20000 PUNTI.
AVEVO GIA ACCENNATO DI QUESTA PREOCCUPAZIONE NEI PRIMI POST DI OTTOBRE QUANDO STAVANO INIZIANDO A SVOLTARE AL RIBASSO GLI INDICATORI DI LUNGO DANDO LA CONFERMA DEL POSSIBILE BEAR MARKET IN ARRIVO.
QUESTO SIGNIFICHEREBBE CHE IL RIALZO DEGLI ULTIMI 2/3 ANNI CHE HA PORTATO DAI 15000AI 24000 PUNTI AVEVA UNA FUNZIONE PURAMENTE DISTRIBUTIVA.
VEDIAMO SOTTO I TOP 2007 CON LA STESSA CONFORMAZIONE E VEDIAMO IN BASSO A DESTRA DELL'OVALE ROSSO DOPO LA LUNGA COLONNA RIBASSISTA LE DUE PICCOLE COLONNE RIALZISTA CHE CI SONO NELLA SITUAZIONE ATTUALE GIA' VERIFICATE.
 LA COLONNA RIBASSISTA IN CORSO E' QUINDI GIA' AD ALTO RISCHIO DI ACCELERAZIONE.
SI OSSERVI NEL 2007/2009 CHE TUTTO IL RIBASSO HA POI SEGUITO LA 2X1 RIBASSISTA COME ANGOLAZIONE.
TENIAMO QUINDI COME ELEMENTO DI CONTROLLO QUESTA 2X1 DISCENDENTE ROSSA E , QUINDI NEL CASO QUESTA VENISSE OLTREPASSATA ANDANDO NEL SETTORE BLU DEL GRAFICO PRECEDENTE SI POTREBBE PENSARE AD UN PERIODO DI QUALCHE SETTIMANA DI RELATIVA TRANQUILLITA'.
SIAMO QUINDI AD UN MOMENTO CRITICO E LA COLONNA RIBASSISTA IN CORSO SARA' MOLTO INDICATIVA PER IL FUTURO DELL'INDICE E NEL CASO SI DOVESSE AVVERARE L'ACCELERAZIONE RIBASSISTA ALLORA POTREMO RAGIONARE SUI VERI OBIETTIVI CHE PER LA PATTERN EVIDENZIATA SONO FACILMENTE CALCOLABILI CON UNA SEMPLICE FORMULA

giovedì 6 dicembre 2018

6/12


GIORNATA PESANTE CHE  PRODUCE ILREVERSE RIBASSISTA.
UNA PRECISAZIONE SUI MINIMI IN DIVERGENZA: NELLO SCORSO POST SEGNALAVO IL FATTO CHE IL MINIMO IN DIVERGENZA ERA STATO FATTO E QUINDI NON C'ERANO PIU' MINIMI CHIAMATI.
QUESTO NON SIGNIFICA CHE NON VERRANNO FATTI NUOVI MINIMI.
SE C'E' UN MINIMO IN DIVERGENZA DA FARE OGNI RIALZO SARA' VANO  PERCHE' APPUNTO SI DOVRA' PER FORZA ANDARE A NUOVI MINIMI E PIU' SI SALIRA' E ALTRETTANTO SI SCENDERA' .UNA VOLTA FATTO IL MINIMO IN DIVERGENZA SI VALUTERA' LA SITUAZIONE TECNICA SENZA PIU' PREGIUDIZIALI E SARANNO VALUTATE ENTRAMBE LE POSSIBILI DIREZIONI.
ORA IL MINIMO IN DIVERGENZA E' STATO FATTO IN UNA SITUAZIONE DI LUNGO GRAVEMENTE DETERIORATA.
HO MESSO UN COLORE AI VARI QUADRANTI DEL POINT AND FIGURE.
NELLA ZONA ROSSA ATTUALE SIAMO IN UN'AREA NEGATIVA PER LA ROTTURA DELLA 1X1 MA E' UNA SPECIE DI LIMBO PER LA PRESENZA DELLA 1X2  CHE ANCORA FA DA SUPPORTO.LA ROTTURA DI QUESTA COL PASSAGGIO NELLA ZONA NERA SIGNIFICHEREBBE LA RIPRESA DIREZIONALE RIBASSISTA CON PRIMO TARGET SUI 15000 PUNTI.
LA ROTTURA DELLA 2X1 RIBASSISTA COMPORTEREBBE IL PASSAGGIO NELLA ZONA BLU CON I PREZZI CHE TENDEREBBERO ALLA 1X1 RIBASSISTA (CHE NON HO ANCORA TRACCIATO. SAREBBE PERO' UN SOLLIEVO TEMPORANEO, UNA TREGUA DI QUALCHE MESE  PERCHE' COMUNQUE SI SALIREBBE IN 1X2 CHE UN 'INCLINAZIONE TROPPO  BLANDA E NON DA MERCATO RIALZISTA.
PER RADDRIZZARE ALMENO PARZIALMENTE LA SITUAZIONE SERVIREBBE TORNARE CON UNO STRAPPO , NELL'AREA VERDE RECUPERANDO LA 1X1, MA COME SI VEDE, AD OGNI REVERSE IL GRAFICO SI SPOSTA VERSO DESTRA E LA 1X1 SI ALLONTANA SEMPRE DI PIU'.


lunedì 3 dicembre 2018

3/12



ALTRO LUNEDI' DI FORTE RIALZO.
L'ELEMENTO POSITIVO E' CHE E' STATO FATTO IL MINIMO IN DIVERGENZA E QUINDI NON CI SONO PIU' CHIAMATE A NUOVI MINIMI, CIO' NONOSTANTE LA SITUAZIONE DI LUNGO E' SOSTANZIALMENTE COMPROMESSA VEDIAMO IL POINT AND FIGURE DI LUNGO CHE HA VISTO LA VIOLAZIONE DELLA 1X1.
IL CLASSICO RALLY DI FINE ANNO E' INIZIATO  LUNEDI' SCORSO IN MODO REPENTINO MA FINO AI 20000 PUNTI QUESTO MOVIMENTO VA SOLTANTO A RICONGIUNGERSI CON LA 2X1 DISCENDENTE CHE SI VA ANCHE AD INCROCIARE CON LA 1X1 VERDE . NULLA MUTA QUINDI NEANCHE CON IL RIALZO ODIERNO